Si comunica che, dando seguito alle sollecitazioni in merito, la FNC Ipasvi ha ottenuto l’eliminazione del criterio che vincola gli infermieri ad acquisire non oltre il 60% del monte dei crediti triennali ottenibili attraverso percorsi FAD. Il vincolo di cui trattasi è inserito nel documento “Criteri per l’assegnazione dei crediti alle attività ECM” – punto 8, nota 4 titolato “auto apprendimento senza tutoraggio” (FAD). La citata nota prevede per la tipologia della formazione a distanza con o senza tutoraggio, che il numero massimo dei crediti acquisibili dagli infermieri (professionali) non possa eccedere complessivamente il 60% del monte dei crediti triennali ottenibili da ogni singolo infermiere (professionale) – n. 90 crediti formativi su n. 150 crediti formativi – in attesa della definizione del dossier formativo. Sulla base del consenso registrato da parte dei presenti, la Commissione Nazionale per la Formazione Continua nella seduta del 7 febbraio u.s. ha adottato la seguente determina: “Gli infermieri professionali, per il triennio in corso (2011/2013), possono acquisire il 100% dei crediti formativi per la tipologia formazione a distanza con o senza tutoraggio. Sono fatte salve le restanti indicazioni riportate nel richiamato punto 8”.

Il link per accedere alla piattaforma F.A.D. è disponibile nel box “link utili” della colonna di sinistra.